Cozze fritte

Cozze-fritte-1024x731

4 persone

30 min

Ingredienti

1 kg di cozze con il guscio
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco secco
Un mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
La scorza di un limone bio
2 uova grandi
50g di pecorino grattugiato
● Pangrattato qb
● Farina qb
● Sale e pepe qb
● Olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione

Le cozze fritte sono un piatto davvero irresistibile. Originali e gustose sono tipiche della tradizione pugliese.

Così semplici e veloci da preparare che potete gustarle come aperitivo o finger food da asporto, le cozze fritte vi stupiranno per la loro bontà e il gusto genuino. Grazie alla speciale panatura, prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato condito con pecorino, risulteranno così croccanti che vi faranno dire: “Ancora una!”

Per una preparazione più rapida potete utilizzate le nostre cozze surgelate e già sgusciate, saltando i primi passaggi di cottura in padella, avendo però cura di far scongelare le cozze in modo naturale, in frigorifero per una notte. Prima di impanarle occorre solo condirle con poco olio, un pizzico di sale e di pepe.

 

  1. Per prima cosa scaldate in una larga padella l’olio evo e l’aglio schiacciato e trasferire all’interno le cozze ben pulite e risciacquate. Sfumate con il vino, fate evaporare completamente, coprite con un coperchio e fate intiepidire.
  2. Nel frattempo, preparate le 3 ciotole per la panatura. Nella prima versate la farina, nella seconda le uova sbattute con sale, pepe e il pecorino grattugiato, nella terza il pangrattato mescolato con la scorza del limone e il prezzemolo tritato finemente.
  3. Una volta tiepide, rimuovete le cozze dal guscio e iniziate ad impanarle. Prima nella farina, poi nelle uova, poi nel pangrattato profumato. Disponetele su un piatto e nel frattempo scaldate l’olio in un pentolino stretto e alto, così da controllare meglio la temperatura. Friggete le cozze a più riprese.
  4. Servite con una grattata di pepe a piacere e qualche fettina di limone per un tocco di freschezza.

4 persone

30 min

Ingredienti

1 kg di cozze con il guscio
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco secco
Un mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
La scorza di un limone bio
2 uova grandi
50g di pecorino grattugiato
● Pangrattato qb
● Farina qb
● Sale e pepe qb
● Olio di semi di arachidi per friggere

L’idea in più

Una variante per una panatura più leggera può prevedere di passare le cozze precotte nella pastella ottenuta solamente da un tuorlo d’uovo unito a qualche cucchiaio di latte.

Potete cambiare le erbe aromatiche e sperimentare con timo, origano fresco, menta e basilico e per completare l’opera servire le cozze nei gusci che avete opportunamente conservato dopo la cottura… vedrete che piatto!

 

L’idea in più

Una variante per una panatura più leggera può prevedere di passare le cozze precotte nella pastella ottenuta solamente da un tuorlo d’uovo unito a qualche cucchiaio di latte.

Potete cambiare le erbe aromatiche e sperimentare con timo, origano fresco, menta e basilico e per completare l’opera servire le cozze nei gusci che avete opportunamente conservato dopo la cottura… vedrete che piatto!

 

L'abbiamo preparata con

decoration2

Cozze

Le cozze, o Mytilus galloprovincialis, sono molluschi bivalve della famiglia Mytilidae che assume nomi differenti come muscoli, peoci, pedoli, móscioli, a seconda del dialetto regionale. Ottima per il sapore che garantisce ad ogni piatto, la gra…

L'abbiamo preparata con

Cozze

Le cozze, o Mytilus galloprovincialis, sono molluschi bivalve della famiglia Mytilidae che assume nomi differenti come muscoli, peoci, pedoli, móscioli, a seconda del dialetto regionale. Ottima per il sapore che garan…

L'abbiamo preparata con

Cozze

Le cozze, o Mytilus galloprovincialis, sono molluschi bivalve della famiglia Mytilidae che assume nomi differenti come muscoli, peoci, pedoli, móscioli, a seconda del dialetto regionale. Ottima per il sapore che garantisce ad ogni piatto, la gra…

Ricette correlate


Ricette correlate

Segui la rotta della
Conchiglia Card
e scopri tutti i vantaggi

Gamberi marinati alla griglia

Ingredienti per 4 persone

8 gamberi interi
4 zucchine
1 cipolla di Tropea
...

Login / Registrati

Hai la Conchiglia Card e sei già registrato?

Hai la Conchiglia Card ma non sei ancora registrato?

Non hai ancora
la Conchiglia Card?

Questa sezione tornerà disponibile a breve!