Gnocchetti con seppie al limone in burro e salvia con semi di papavero

Ricettario-Sapore-di-Mare_Molluschi_REV_--12

4 persone

>40 min

Ingredienti

3 seppie medie
500 g di gnocchetti di patate
3 limoni
burro q.b.
1 spicchio d’aglio
2 bicchieri di vino bianco
semi di papavero q.b.
salvia q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe verde q.b.

Preparazione

Una ricetta per primi piatti particolari che esalta con delicatezza i preziosi prodotti del mare. Per prepararla tagliate a cubetti le seppie già scongelate e mettetele a soffriggere in una pentola antiaderente insieme allo spicchio d’aglio. Saltate per qualche secondo, sfumate a fiamma vivace con 2 bicchieri di vino bianco, lasciate evaporare, abbassate la fiamma e coprite con acqua. Terminate la cottura a fiamma dolce per 20 minuti circa. Negli ultimi 5 minuti versate il succo filtrato di 3 limoni.
Cuocete gli gnocchetti fino a quando non saranno venuti a galla. Scolateli, versateli nella padella con il sugo di seppie insieme a un po’ della loro acqua di cottura e saltateli con l’aggiunta di burro e salvia. Servite con una spolverata di semi di papavero e una grattugiata di pepe verde.

L’IDEA IN PIÙ: al posto degli gnocchetti potete usare maltagliati, trofie, orecchiette o altri formati di pasta corta. A seconda della stagionalità create un abbinamento gustoso e più deciso con spinaci o cime di rapa precedentemente sbollentate e saltate in padella con aglio, olio e peperoncino.

4 persone

>40 min

Ingredienti

3 seppie medie
500 g di gnocchetti di patate
3 limoni
burro q.b.
1 spicchio d’aglio
2 bicchieri di vino bianco
semi di papavero q.b.
salvia q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe verde q.b.

L'abbiamo preparata con

decoration2

Seppia

Ricca di fibre e facilmente digeribile per le sue carni magre e povere di colesterolo, la seppia appartenente ai molluschi Cefalopodi Decapodi della famiglia Sepiidae, è da considerarsi tra gli alimenti consigliabili nella dieta, per i suoi benefici …

L'abbiamo preparata con

Seppia

Ricca di fibre e facilmente digeribile per le sue carni magre e povere di colesterolo, la seppia appartenente ai molluschi Cefalopodi Decapodi della famiglia Sepiidae, è da considerarsi tra gli alimenti consigliabili nella…

L'abbiamo preparata con

Seppia

Ricca di fibre e facilmente digeribile per le sue carni magre e povere di colesterolo, la seppia appartenente ai molluschi Cefalopodi Decapodi della famiglia Sepiidae, è da considerarsi tra gli alimenti consigliabili nella dieta, per i suoi benefici …

Ricette correlate


Ricette correlate

Segui la rotta della
Conchiglia Card
e scopri tutti i vantaggi

D.I.MAR. s.r.l.
P.IVA e C.F. 01140570431 – Cap. Soc. € 5.000.000,00 i.v. – Iscrizione R.E.A. MI n.1972279 – © 2021-22 SAPORE DI MARE – Tutti i diritti riservati – CODICE ETICOCREDITS

PRIVACY POLICY  –  COOKIE POLICY

D.I.MAR. s.r.l.
P.IVA e C.F. 01140570431 – Cap. Soc. € 5.000.000,00 i.v. – Iscrizione R.E.A. MI n.1972279 – © 2021-22 SAPORE DI MARE – Tutti i diritti riservati – CODICE ETICOCREDITS

PRIVACY POLICY  –  COOKIE POLICY

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Gamberi marinati alla griglia

Ingredienti per 4 persone

8 gamberi interi
4 zucchine
1 cipolla di Tropea
...

Login / Registrati

Hai la Conchiglia Card e sei già registrato?

Hai la Conchiglia Card ma non sei ancora registrato?

Non hai ancora
la Conchiglia Card?

Questa sezione tornerà disponibile a breve!